Coppa del Mondo: Inizia l'avventura svedese

La Nazionale del nuovo C.T. Pierluigi Papa sarÓ impegnata in questo fine settimana nella Coppa del Mondo in Svezia facendo tappa ad Helsingborg, Osby e Malmoe dal 2 al 4 agosto. E sarÓ anche l’ultimo appuntamento prima dei Mondiali previsti in Valle d’Aosta a partire dal 27 dello stesso mese.

Saltata la prima tappa in Germania per ragioni di bilancio, la Nazionale ha raccolto molto a Jablonec in Boemia e cerca ora di fare altrettanto in terra svedese. Il commissario tecnico, che ha visto in azione una trentina di atleti in Valle d'Aosta, nel diramare le convocazioni ha tenuto conto sia delle squadre formate ad inizio stagione che del comportamento dei singoli fino ad ora. In particolare Alfio Di Gregorio si Ŕ imposto all’attenzione generale superando In Boemia fondisti di calibro internazionale. Di Gregorio sta attraversando un momento di grande forma e non potrebbe essere altrimenti scorrendo i suoi risultati degli anni passati, in cui ha vinto ben 5 titoli mondiali. Lo scorso anno, per una serie di ragioni tecniche della Federazione, Di Gregorio era rimasto fuori dal giro degli azzurri, il suo rientro si preannuncia quindi particolarmente interessante.

Durante il ritiro dello scorso weekend, grazie alla ospitalitÓ della ComunitÓ Montana Monte Cervino, l’intera compagine azzurra ha potuto visionare i cinque tracciati di gara e il nuovo C.T. Papa ha convocato 17 atleti, undici uomini  e sei donne.

Questi gli azzurri convocati:

Uomini: Enzo Cossaro (S.D Mladina), Eugenio Bianchi (S.C. Angrogna), Mirco Collavo (S.C. Gatto Delle Nevi), Alfio Di Gregorio (C.S. Forestale), Simone Paredi (S.C. Angrogna), Roberto Pizzutto (S.C. Lissone), Eros Sullini (S.D. Mladina), Roberto Villa (S.C. Lissone), Emanuele Sbabo (C.S. Bassano), Andrea Stella (G.S. Caleppiovinil), Valter Tedesco (A.P. Tolmezzo).

Donne: Erika Bettineschi (S.C. Angrogna), Mateja Bogatec (S.D. Mladina), Kezia D'incal (C.S. VVFF Belluno), Mateja Paulina (S.D. Mladina), Ester Ribolzi (S.C. Angrogna), Agnese Frigerio (S.C. Lissone)

La nazionale azzurra partirÓ dall’Aeroporto di Venezia giovedý 1 agosto e rientrerÓ domenica 4.

Classifica di Coppa del Mondo dopo due prove

Programma:

Venerdý 2 agosto: prologo Helsinborg su percorso ‘misto’ con finale in salita.
Sabato 3: inseguimento - sistema gundersen - ad Osby.
Domenica 4: Osby and Malmoe, staffetta sprint in piano.


I percorsi delle gare

www.skiroll.it