La classifica ufficiale di Coppa del Mondo e il caso Bianchi

16 luglio 2004 - Nella gara di inseguimento disputata il 12 giugno 2004 in Croazia, lo junior Eugenio Bianchi si Ŕ classificato al terzo posto alle spalle dei tedeschi Cristop Knie e Lutz Preussler, come risulta dalla classifica ufficiale allegata:
 

Al termine della gara, Bianchi (nella foto mentre tira il gruppo comprendente anche i tedeschi), aveva una discussione con il TD (Technical Delegate) Gianluca Codemo, durante la quale lo invitava a dedicarsi "all'organizzazione di tornei di boccette". Nutrendo la massima considerazione per le boccette e per gli organizzatori di tali manifestazioni, ci sentiamo di dubitare che il TD in questione risulterebbe all'altezza di un tale impegno.

La risposta del Sig. Codemo fu la minaccia di retrocessione al quarto posto, adducendo una partenza anticipata di 30". Motivazione infondata, in quanto le partenze venivano date dai giudici di partenza, a cronometro ed in base ad un tabellone posto nella zona di partenza.
Che la motivazione non avevesse alcun senso se non quello dalla vendetta personale, lo dimostra anche il fatto che la classifica ufficiale assegnava il terzo posto a Bianchi, come risulta dal
documento contenuto nel sito Internet www.rollerski.nl, che riteniamo essere il sito ufficiale della F.I.S. Rollerski World Cup.

Ma la punizione Ŕ arrivata puntuale con la retrocessione di Bianchi nella classifica ufficiale della Coppa del Mondo, pubblicata da Mr. Brouwer sul sito Internet
www.rollerski.nl.

18 luglio 2004 - La risposta di Gijsbregt Brouwer non si Ŕ fatta attendere, infatti oggi il Vice Presidente della Sotto Commisione Rollerski ci ha inviato una e-mail per chiarire la spinosa questione. Secondo quanto riportato nella mail, la retrocessione di Eugenio Bianchi sarebbe dovuta ad una reale partenza anticipata (10") di Bianchi e a un conseguente reclamo da parte della squadra tedesca, mentre non sarebbe in alcun modo attribuibile alla discussione dell'atleta azzurro con il delegato tecnico Gianluca Codemo.
La penalitÓ inflitta in questo caso a Bianchi Ŕ stata di 12", tempo che ne avrebbe comportato lo slittamento al 4░ posto della classifica finale.
Brouwer ha inoltre sottolineato che i risultati pubblicati su www.rollerski.nl non sono i risultati ufficiali, che invece si trovano sul "Ski Roll World Cup 2004 Bulletin".

Ringraziamo Mr. Gijsbregt Brouwer per la precisazione.

   Roberto Tonussi
Redazione di skiroll.it

 

 

Aggiornato il 31-08-04.

www.skiroll.it