News

MKPNews->Gare   
Erika Bettineschi e Valerio Theodule nel pursuit di Valpelline

 Dopo un  sabato autunnale con pioggia torrenziale e neve a 1600 metri, la giornata di domenica si è presentata con cielo terso, aria pulita e frizzante e una temperatura ideale per una gara di skiroll in salita.

La gara (3ª Prova di Coppa Italia, Valpelline Ollmont)si è svolta su una prima parte di tracciato lungo 5 km in leggera salita da percorrere in tecnica libera, tracciato che ha portato dall'incrocio con la strada per Doues fino in p.zza a Valpelline; da Valpelline gli atleti, dopo avere cambiato gli skiroll hanno affrontato in tecnica classica i 5 km di salita impegnativa che li divideva dal traguardo a Ollmont.

Alla partenza circa 35 atleti delle categorie Senior e Master. La prima parte di gara ha visto l'allungo dei 3 atleti dell'Esercito seguiti dal "civile" Cristian Ivaldo del S.C. Angrognia, mentre nella seconda parte le posizione si sono capovolte con arrivo a Ollmont del militare Valerio Theodule (nella foto di repertorio), seguito a 15 secondi abbondanti da Cristian Ivaldo e in terza posizione dall'altro militare Simone Paredi a circa 42 secondi dal primo. Indubbiamente la seconda parte di gara ha fatto la selezione della manifestazione. In campo femminile nessun problema per Erika Bettineschi (Brianza Skiroll Club) che ha staccato di 2'e 40" la compagna di squadra Francesca Rebecchi e di quasi 5 minuti Chantal Chabloz dello Skiroll Club Comunità Montana Monte Cervino.

Le altre categorie, dai giovanissimi agli juniores, hanno gareggiato in tecnica classica sulla seconda parte del percorso.
All'arrivo per tutti gli atleti (e accompagnatori) la gradita sorpresa di ...


Da tonussi, Lunedě, 15 Mag 2006 14:05, Commenti(0), Leggi tutto
La salita di Marilleva lancia Simone Paredi ed Erika Bettineschi

Scatenato l'alpino comasco, che stacca Bianchi e Gabrielli. Ritirato Di Gregorio. La bergamasca, con l'allievo Daniel Morten, stronca Viviana Druidi sul terreno preferito

 MARILLEVA (TN) - Gara difficile, forse la più dura del calendario, il Trofeo Comune di Mezzana, 2ª prova di Coppa Italia, quella che ha avuto luogo domenica 7 maggio a Marilleva in Val di Sole, da quota 900 a 1400, con pendenze abbondantemente superiori al 10%. Tecnica libera ma, considerata appunto la pendenza, almeno un terzo dei concorrenti, hanno gareggiato a passo classico con skiroll a botticella o a tre ruote, spuntandola, in certe categorie, su chi andava a skating. E’ stato il caso, per esempio, di Daniel Morten, del Caleppiovinil, la società organizzatrice che ha accorciato di qualche centinaio di metri, portandola a 4 km la distanza sulla quale si sono impegnati allievi, aspiranti e donne. Settimo ai campionati italiani di fondo, Morten si è fatto valere anche con gli skiroll, facendo da battistrada a Erika Bettineschi (nella foto, sul podio, con Simone Paredi), prima della categoria femminile, con la quale è poi arrivato al traguardo distanziando nettamente i diretti concorrenti.

Passo alternato da parte sua, skating a cric croc per quanto riguarda la Bettineschi, tornata finalmente ai fasti di un tempo, tanto da lasciare a più di un minuto Viviana Druidi, che nella stagione passata ha dominato le gare femminili in salita. Per un chilometro e mezzo hanno fatto gara parallela finché la forestale ha perso gradatamente terreno mollando poi nel finale. Prova convincente, quella di Erika, che ...


Da tonussi, Lunedě, 08 Mag 2006 22:46, Commenti(0), Leggi tutto
Coppa Italia, a Trieste č subito doppietta Bogatec

Successo di David e Mateja Bogatec nella KO sprint di Trieste davanti ad Alessio Berlanda e Mateja Paulina. Il miglior modo per festeggiare in casa il trentennale del Mladina

Trieste, 29 aprile 2006 – Con il 2° Trofeo Adriaker, KO Sprint sul lungomare di Trieste, presso la Stazione Marittima, è ripresa l’attività agonistica dello skiroll. Posto incantevole ma giornata infame, caratterizzata da vento e pioggia battente che, fortunatamente, hanno concesso una tregua per l’esatta durata della gara. Per poi riprendere alla grande immediatamente dopo. Si è quindi corso sull’asfalto bagnato, sulla distanza di poco più di 100 metri, ma almeno non sotto l’acqua e questo, oltre che i concorrenti, ha almeno portato qualche vantaggio al pubblico accorso malgrado tutte le premesse sfavorevoli. Il pronostico, scontato, pendeva dalla parte dei più forti specialisti dello sprint, David e Mateja Bogatec, e i “fratelli d’Italia” (nella foto), non hanno deluso i loro fans. Più che giusto, addirittura doveroso: correvano in casa e nella gara organizzata dal Mladina, la società di famiglia, considerando che il padre Boris ne è anche il presidente oltre che il factotum e socio fondatore. Un degno modo di festeggiare il trentennale presentando l’intera squadra agonistica, forte di un bel numero di ragazzini ai primi passi agonistici che hanno avuto modo di impegnarsi contro i coetanei dello Sci Club Montebelluna. Nella finale fra le due Mateja, la Bogatec ha prevalso su ...


Da tonussi, Lunedě, 01 Mag 2006 19:03, Commenti(0), Leggi tutto
Le venti gare del campionato tedesco di rollerski

 Saranno 20 le gare previste quest'anno nel calendario nazionale di rollerski della Germania. Si inizia alla fine di aprile a Seiffen, per terminare il 12 novembre a Tresben.

Continua... ...


Da tonussi, Martedě, 11 Aprile 2006 22:24, Commenti(0), Leggi tutto
 7 Pagine« Prima ... 3 4 5 6 7 


MKPNews ©2004-2005 All rights reserved
 
© 2000-2006 skiroll.it - all rights reserved - created by Rob


MKPortal M1.1 Rc1 ©2003-2005 All rights reserved
Pagina generata in 0.0762 secondi con 13 query