GROBNIK OPEN SKI-ROLL 04: Una gara a "cinque stelle" e un Di Gregorio superstar

Si Ŕ disputata domenica 29 agosto 2004 a Rijeka-Cavle la 2¬ Prova del Grand Prix Alpe Adria di skiroll, circuito internazionale su tre prove da disputarsi in Italia, Croazia e Slovenija. La prima prova si Ŕ svolta a Trieste il 30 maggio e la terza ed ultima si disputerÓ a Tržic in Slovenija sabato 4 settembre.

La gara croata prevedeva per le categorie maggiori un prologo in salita da disputarsi la domenica mattina ed una prova ad inseguimento nel pomeriggio. Il prologo si Ŕ corso sulla distanza di 4 km con un dislivello di 400 m, lungo uno splendido percorso che in alcuni tratti permetteva di ammirare la parte pi¨ settentrionale del Golfo del Quarnaro.

La gara maschile Ŕ stata vinta dal forestale Alfio Di Gregorio (nella foto a lato durante la prova di inseguimento), con 1'28" di vantaggio sull'atleta del A.P. Tolmezzo Pietro Filippin. La classifica femminile vede al primo posto l'atleta di casa Maja Kezele che ha preceduto di 1'10" Mateja Bogatec del Mladina Trieste, terza l'ungherese
Zsofija Gottschal. Ancora una vittoria per Michele Petris (A.P. Tolmezzo) nella categoria Junior Maschile e per Enzo Cossaro (Mladina Trieste) nella Master2.

Nella gara di inseguimento disputata lungo un bellissimo percorso ondulato di 1.8 km da ripetere pi¨ volte, ricavato nel centro cittadino di Cavle, Mateja Bogatec ha mantenuto la seconda posizione alle spalle della croata Maja Kezele (nella foto in basso durante il prologo) mentre al terzo posto si Ŕ classificata l'ungherese Zsofija Gottschal.

La gara di inseguimento maschile si Ŕ risolta con la fuga solitaria di Alfio Di Gregorio, che ha offerto al numeroso pubblico presente lungo il percorso cittadino, un impareggiabile spettacolo di tecnica e potenza, al quale solamente
Pietro Filippin ha saputo resistere, unico atleta non doppiato dal forestale.
Primo posto anche per Michele Petris nella categoria Junior Maschile e per Enzo Cossaro nella Master2.

Piuttosto scarsa ed inferiore alle aspettative la partecipazione di atleti italiani, anche a causa della concomitanza con la 5¬ Edizione della BostelRoll, la gara in salita disputata nella stessa data sull'altopiano di Asiago.

Le AutoritÓ presenti alle premiazioni, hanno sottolineato l'importanza che la manifestazione riveste per il piccolo centro croato, anche come momento di aggregazione e occasione di confronto con gli atleti di oltre confine. Il sindaco di Cavle ha manifestato l'intenzione di dare in futuro maggior risalto a questa gara che, viste le capacitÓ organizzative e la bellezza dei percorsi, a nostro giudizio potrebbe benissimo ospitare una prova di Coppa del Mondo.


Il podio senior femminile, da sinistra: Mateja Bogatec, Maja Kezele e Zsofija Gottschal

Aggiornato il 04-09-04.

www.skiroll.it