Mateja Paulina prima nella Rollerski World Cup 2003

La triestina Mateja Paulina (nella foto), ha conquistato con la quinta ed ultima prova ad Antalya in Turchia la Coppa del Mondo della categoria Juniores Femminile. Un risultato strepitoso, il pi importante della brillante carriera della giovane del Mladina, che corona una stagione internazionale sempre ad altissimo livello.
stata ovviamente premiata la sua costanza ed i piazzamenti sempre sul podio in tutte le prove della rassegna internazionale. Ha infatti ottenuto ben 4 vittorie, 5 secondi e tre terzi posti.
Anche nell’ultima prova in Turchia la Paulina ha ben figurato imponendosi tra le juniores nella Ko Sprint e ottenendo due secondi posti nel prologo e nell’inseguimento.
La classifica finale vede la Paulina prima con 765 punti, mentre la ceca Smutna resta seconda con 480 punti, terza si piazza le tedesca Lohse con 380 punti.
Mateja Paulina quindi finisce la sua stagione in "azzurro" sul tetto del mondo. un atleta in piena crescita sia dal punto di vista tecnico ed agonistico che tattico ed sempre molto motivata.

I primi classificati nelle varie categorie:

Men: Igor Glouchkov
Ladies: Marina Firsova
Junior Men: Bjorn Andersson
Junior Ladies: Mateja Paulina
Youth Men: Herbert Cool
Youth Ladies: Ypulia Zimakova
Masters 1: Nikolai Barkalov
Masters 2: Victor Gulyaev

Nella classifica finale per nazioni l'Italia ha concluso al primo posto con 6841 punti, davanti alla Germania 6039 punti e alla Russia 5217 punti.

  

 

14 settembre 2003: Sprint

Con una bella volata nel sole di Antalya si conclusa la Coppa del Mondo 2003 che ha visto  il russo Igor Glouchkov (nella foto), superare nella classifica finale di Coppa i pi diretti avversari, l'azzurro Alberto Pertile e lo svedese Daniel Cornelius. Fino all'ultimo abbiamo sperato nel nostro rappresentante, ma le doti velocistiche del russo lasciavano poche speranze agli avversari. La vittoria di Glouchkov in una ggara sprint era quasi scontata, piuttosto c' da chiedersi se giusto mettere in palio 100 punti in una gara che dura pochi secondi.
In campo femminile le contendenti alla Coppa erano Firsova e Vedeneeva, entrambe forti velociste e separate da un solo punto. Sar la Firsova a tagliare per prima la linea del traguardo e ad aggiudicarsi l'ambito trofeo.

  


  

13 settembre 2003: Inseguimento

klessen.jpg (10274 byte)Gara spettacolare sugli stessi 2.5 km del prologo con velocit elevate e atleti che procedevano in gruppo.
La categoria maschile vedeva per i primi tre giri procedere insieme tutti i possibili vincitri della Coppa del Mondo: Klessen, Cornelius, Pertile, Glouchkov, Tagscherer e Kukrus. Sul traguardo il tedesco Dirk Klessen (nella foto), ad avere la meglio su Cornelius e Pertile, con uno sprint che ricorda quello gi visto nella gara di inseguimento olandese.

 

 


  

12 settembre 2003: Prologo

Vittoria sorpresa nei 10 km del prologo di Antalya, il russo Andrey Kukrus (nella foto) ha la meglio sul velocista tedesco Dirk Klessen su un percorso ondulato concluso alla media di 37 km/h con punte di 50 km orari. Il leader di Coppa del Mondo Alberto Pertile conclude al 6 posto staccato di 25" dal vincitore.

La categoria Senior Femminile, che non vedeva azzurre alla partenza, stata vinta dall'ucraina Lada Nesterenko con 8" di vantaggio sulla russa Elena Vedeneeva.
Mateja Paulina e Stefano Corradin sono secondi nelle rispettive categorie Junior Femminile e Master 1.

 


teamTurchia700dpi.jpg (75694 byte)
Il Team della Turchia presente alla recente FIS Rollerski World Cup di Rotterdam (NL)

Thanks to www.rollerski.nl for the information

www.skiroll.it