Skiroll.it: Aggiornato il 05-07-06.

RE’ GIORGIO SI CONFERMA SOVRANO DI PIGLIO

Giorgio Di Centa si aggiudica in volata il Trofeo Madonna del Monte, regolando in volata Valerio Checchi

stato il protagonista assoluto a Piglio, prima in Comune dove ha ricevuto la cittadinanza onoraria, e poi in gara nella 13^ edizione del “Trofeo Madonna del Monte”. Giorgio Di Centa (nella foto) non si risparmiato, confermando di essere un vero campione. Con il tempo di 31’23.84 nella categoria Seniores maschile ha tagliato il traguardo per primo in volata, battendo di pochi secondi l’altro grande favorito della tredici chilometri, il fondista azzurro Valerio Checchi.


L'arrivo di Giorgio Di Centa

Una gara tirata, che ha visto sul terzo gradino del podio Patrick di Centa, nipote di Giorgio. Di Centa ha costruito la vittoria con molta intelligenza e tattica, fin da quando a met percorso, ha tenuto la testa della gara alternandosi con Checchi, mentre il resto del gruppo perdeva terreno gi dopo il primo chilometro.  Giorgio Di Centa festeggia doppiamente, sia per la vittoria che per la cittadinanza onoraria che il Comune di Piglio gli ha conferito per la stima e la riconoscenza sportiva, verso questo atleta che spesso torna a Piglio per partecipare al Trofeo Madonna del Monte.

Tra le donne sempre nella categoria Seniores la gara stata dominata da Antonella Confortola (nella foto mentre taglia il traguardo) con il tempo di 42’55.54 che giunta prima con ben sei minuti di vantaggio sulla seconda, la polacca Dorota Dziadkowic.

Grande assente il vincitore delle edizioni precedenti, il forestale Alfio di Gregorio, impegnato con la nazionale azzurra a Oroslavje (Croazia), per la prima prova del FIS Rollerski World Cup 2006.

Il pubblico, caloroso come sempre, si accalcato sull'arrivo per seguire da vicino l’arrivo dei campioni. Erano inoltre presenti alla manifestazione anche il Sindaco Gabrieli ed il Presidente della Provincia Avv. Francesco Scalia.
Un autentico boato ha accolto all'arrivo gli atleti pigliesi Emanuele Bruni e Andrea Martini.

Le classifiche (pdf)

Aggiornato il 05-07-06.